Prestiti personali immediati

Mutui e prestiti aziendali

Utilizza la funzionalità di ricerca interna #finsubito.

Agevolazioni - Finanziamenti - Ricerca immobili

Puoi trovare una risposta alle tue domande.

 

More results...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
#finsubito
#finsubito news video
#finsubitoagevolazioni
#finsubitoaste
01_post_Lazio
Agevolazioni
News aste
Post dalla rete
Zes agevolazioni
   


Prestiamoci SpA, parte integrante del Gruppo Banca Valsabbina a seguito dell’acquisizione perfezionata sul finire del 2023, lancia sul mercato “Presti-green”, un nuovo prodotto disponibile presso le filiali Banca Valsabbina. Questa iniziativa sottolinea l’impegno continuo di Prestiamoci, e del relativo Gruppo, verso soluzioni finanziarie sostenibili e responsabili, in linea con gli standard ESG (Environmental, Social, Governance).

Presti-green è un finanziamento a condizioni agevolate destinato a finanziare interventi per l’efficientamento energetico delle abitazioni e l’acquisto di veicoli elettrici o ibridi. L’offerta in particolare prevede prestiti da euro 5.000 ad euro 60.000, a tasso fisso promozionale del 6,75%, con durata da 12 fino a 120 mesi.

Tra le operazioni finanziabili rientrano ad esempio interventi di efficientamento energetico tra cui miglioramento termico dell’edificio (coibentazione di pareti, infissi, serramenti…), installazione di impianti solari e fotovoltaici, impianti termoidraulici ad alta efficienza, nonché sistemi di domotica. Al fine di garantire una mobilità sempre più sostenibile è inoltre finanziabile l’acquisto di veicoli “Green” (elettrici ed ibridi).

Il nuovo prodotto, pensato anche in coerenza ad un contesto normativo in forte evoluzione, arriva dopo un anno significativo per Prestiamoci, che ha visto Banca Valsabbina acquisire il 100% delle sue quote, segnando un capitolo importante nella storia della fintech.

Fondata nel 2009, Prestiamoci ha sempre avuto come obiettivo quello di facilitare il prestito personale attraverso soluzioni digitali innovative, crescendo fino a diventare un leader nazionale nel settore del “digital consumer lending”.

L’acquisizione da parte di Banca Valsabbina non solo ha rafforzato la posizione di Prestiamoci sul mercato, ma amplia anche le opportunità di offrire prodotti finanziari innovativi e competitivi che rispondono alle esigenze attuali dei clienti. La completa integrazione di Prestiamoci nel Gruppo Banca Valsabbina ha portato, altresì, alla creazione di una governance rinnovata e all’apertura di una nuova sede nell’hinterland milanese, consolidando ulteriormente la presenza e l’efficacia operativa della fintech, rivisitandone il Piano di sviluppo strategico.

«Presti-Green si inserisce nella fase 2.0 di Prestiamoci ed è un esempio concreto delle nuove iniziative del nostro Gruppo. Con questa linea di finanziamenti “Green”, non solo riaffermiamo il nostro impegno verso l’innovazione nel settore dei prestiti personali, ma confermiamo al contempo anche la nostra dedizione a sostenere pratiche sostenibili e responsabili» ha premesso Hermes Bianchetti, Amministratore Delegato di Prestiamoci.

«In questi mesi abbiamo implementato ulteriormente i processi e le strutture interne, abbiamo inoltre da poco raggiunto i 9.000 clienti e superato 110 mln di euro di erogato, proseguendo in un positivo trend di crescita. Questo nuovo prodotto, ottenibile in pochi giorni ed a condizioni particolarmente concorrenziali, non è solo una risposta alle esigenze di un mercato in evoluzione, ma rappresenta anche il nostro desiderio di contribuire attivamente e concretamente alla transizione ecologica ed al miglioramento energetico del nostro patrimonio immobiliare residenziale. Intendiamo quindi offrire soluzioni che abbiano un reale impatto positivo sulla vita delle persone e sul nostro pianeta, in coerenza con una strategia aziendale incentrata sulla crescita e sull’innovazione, tenendo conto della responsabilità ambientale e sociale che ci contraddistingue».

«Da lunedì 27 Presti-Green sarà messo a disposizione della clientela per il tramite delle filiali di Banca Valsabbina presenti sul territorio, l’intento di Prestiamoci è quello di mettere sul mercato una soluzione di finanziamento altamente competitiva che possa anche attrarre, in una fase successiva, l’attenzione di nuovi partner commerciali e reti distributive terze. Sono inoltre allo studio nuove soluzioni per arricchire ulteriormente il nostro catalogo prodotti» ha quindi aggiunto Bianchetti.

👉 VUOI RICEVERE IL SETTIMANALE ECONOMICO MULTIMEDIALE DI VERONA NETWORK?
👉 ARRIVA IL SABATO, È GRATUITO!

PER RICEVERLO VIA EMAIL

 

***** l’articolo pubblicato è ritenuto affidabile e di qualità*****

Visita il sito e gli articoli pubblicati cliccando sul seguente link

Source link

Informativa sui diritti di autore

La legge sul diritto d’autore art. 70 consente l’utilizzazione libera del materiale laddove ricorrano determinate condizioni:  la citazione o riproduzione di brani o parti di opera e la loro comunicazione al pubblico sono liberi qualora siano effettuati per uso di critica, discussione, insegnamento o ricerca scientifica entro i limiti giustificati da tali fini e purché non costituiscano concorrenza all’utilizzazione economica dell’opera citata o riprodotta.

Vuoi richiedere la rimozione dell’articolo?

Clicca qui

 

 

 

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.

L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui