Utilizza la funzionalità di ricerca interna #finsubito.

Agevolazioni - Finanziamenti - Ricerca immobili

Puoi trovare una risposta alle tue domande.

 

More results...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
#finsubito
#finsubito news video
#finsubitoagevolazioni
#finsubitoaste
01_post_Lazio
Agevolazioni
News aste
Post dalla rete
Zes agevolazioni
   


FIRENZE (Toscana Notizie) La Regione, nell’ambito della programmazione dei fondi comunitari PR FESR 2021-2027, ha approvato il bando per progetti per la realizzazione di impianti di produzione di energia termica ed elettrica da fonti rinnovabili finalizzato all’autoconsumo degli immobili pubblici.

Questo bando, che segue quello pubblicato a marzo scorso per l’efficientamento energetico degli immobili pubblici, sarà aperto dal 5 giugno al 16 settembre.

La dotazione finanziaria complessiva è di circa 64,5 milioni di cui 42,6, milioni per enti locali, 21,9 milioni per Aziende sanitarie locali  e alle Aziende ospedaliere e 2,9 milioni per le Rsa.

Saranno dunque stilate tre graduatorie: una per gli enti locali alla quale potranno accedere Comuni, Province, Città Metropolitana e Unioni di Comuni; una per Asl e Ao che non dovrà contenere interventi su Rsa; una specifica per le Rsa pubbliche alla quale potranno accedere Asl, Asp, Comuni, Unione dei Comuni, Società della Salute (SdS) ed altri organismi di diritto pubblico.

Saranno ammessi interventi di nuova realizzazione di impianti solari termici, impianti solari fotovoltaici ed eventuali sistemi di accumulo, impianti geotermici a bassa entalpia, pompe di calore nonchè impianti geotermici a media entalpia e teleriscaldamento/teleraffrescamento efficienti.

Non saranno ammessi interventi che alla data della presentazione della domanda risultano con lavori già aggiudicati o forniture affidate.

Il bando per enti pubblici, Asl e Ao potrà prevedere un confinanziamento massimo dell’80% della spesa ammissibile, fino ad un tetto di  € 1.500.000 per gli Enti locali e di € 3.000.000 per le Aziende Sanitarie e Ospedaliere; invece quello per le Rsa pubbliche prevederà un cofinanziamento massimo del 50% con un tetto di 400.000 euro.

 

***** l’articolo pubblicato è ritenuto affidabile e di qualità*****

Visita il sito e gli articoli pubblicati cliccando sul seguente link

Source link

Informativa sui diritti di autore

La legge sul diritto d’autore art. 70 consente l’utilizzazione libera del materiale laddove ricorrano determinate condizioni:  la citazione o riproduzione di brani o parti di opera e la loro comunicazione al pubblico sono liberi qualora siano effettuati per uso di critica, discussione, insegnamento o ricerca scientifica entro i limiti giustificati da tali fini e purché non costituiscano concorrenza all’utilizzazione economica dell’opera citata o riprodotta.

Vuoi richiedere la rimozione dell’articolo?

Clicca qui

 

 

 

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.

L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui