Prestiti personali immediati

Mutui e prestiti aziendali

Utilizza la funzionalità di ricerca interna #finsubito.

Agevolazioni - Finanziamenti - Ricerca immobili

Puoi trovare una risposta alle tue domande.

 

More results...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
#finsubito
#finsubito news video
#finsubitoagevolazioni
#finsubitoaste
01_post_Lazio
Agevolazioni
News aste
Post dalla rete
Zes agevolazioni
   


La Guardia di Finanza ha scoperto presunte irregolarità nell’ambito di un asta pubblica per la vendita di alcuni immobili nel Comune di Gualdo Tadino, precedentemente pignorati e di fatto riacquistati dallo stesso destinatario dell’espropriazione attraverso un articolato sistema.




Al principale indagato (l’accusa è di autoriciclaggio) – già destinatario di un sequestro preventivo (rimasto ineseguito) emesso dalla procura di Perugia nel 2020 – le fiamme gialle hanno infatti sequestrato un complesso commerciale costituito da 12 unità immobiliari ed un terreno dal valore complessivo di circa 1 milione e mezzo di euro.

Dalle indagini è emerso che questi beni immobili sono stati acquistati da una Srls di Torgiano, appositamente costituita 23 giorni prima dell’asta giudiziaria, e che annoverava tra i soci il genero dell’indagato e una società estera con sede in Slovacchia, il cui azionista di riferimento era lo stesso soggetto pignorato.

I fondi sarebbero stati prima trasferiti proprio in Slovacchia, sui conti correnti di una società a Bratislava (amministrata dall’indagato principale), e poi fatti rientrare in Italia attraverso la società di comodo di Torgiano, che serviva da ulteriore schermo. Attraverso tale sistema, il sospetto – mediante il contributo del genero e la schermatura della società acquirente – ha reimpiegato i proventi dell’evasione fiscale, realizzata dal 2013 al 2018, per acquisire gli immobili già pignorati alla propria società, ponendo così un concreto ostacolo all’identificazione della loro provenienza delittuosa.

L’immobile è stato poi affidato alla società della figlia dell’uomo, la quale lo aveva già precedentemente utilizzato in virtù di un contratto di locazione risalente al 2015. Su richiesta della procura di Perugia e su ordine del gip, quindi, sono stati apposti i sigilli al complesso commerciale.

 

***** l’articolo pubblicato è ritenuto affidabile e di qualità*****

Visita il sito e gli articoli pubblicati cliccando sul seguente link

Source link

Informativa sui diritti di autore

La legge sul diritto d’autore art. 70 consente l’utilizzazione libera del materiale laddove ricorrano determinate condizioni:  la citazione o riproduzione di brani o parti di opera e la loro comunicazione al pubblico sono liberi qualora siano effettuati per uso di critica, discussione, insegnamento o ricerca scientifica entro i limiti giustificati da tali fini e purché non costituiscano concorrenza all’utilizzazione economica dell’opera citata o riprodotta.

Vuoi richiedere la rimozione dell’articolo?

Clicca qui

 

 

 

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.

L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui