Utilizza la funzionalità di ricerca interna #finsubito.

Agevolazioni - Finanziamenti - Ricerca immobili

Puoi trovare una risposta alle tue domande.

 

More results...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
#finsubito
#finsubito news video
#finsubitoagevolazioni
#finsubitoaste
01_post_Lazio
Agevolazioni
News aste
Post dalla rete
Zes agevolazioni
   


Acquisto prodotti riciclati e imballaggi "verdi", in G.u. istruzioni per credito d'imposta

Milano, 23 maggio 2024 – 09:41

Economia sostenibile/circolare/Esg (Normativa Vigente)

(Alessandro Geremei)

Parole chiave Parole chiave:

Economia sostenibile/circolare/Esg |

Rifiuti |

Imballaggi |

Plastica |

Recupero / Riciclo |

Incentivi / agevolazioni / sussidi |

Carta |

Legno |

Vetro |

Tasse / Tariffe / Contributi

Pubblicato sulla Gazzetta ufficiale il Dm MinAmbiente che definisce criteri e modalità di applicazione del contributo statale per le imprese che acquistano prodotti derivati da plastica riciclata o imballaggi biodegradabili.

 

Il Dm Ambiente 2 aprile 2024 – già anticipato sul sito del Dicastero il 13 maggio 2024, come n. “132” — è stato pubblicato sulla Guri del 21 maggio 2024, senza numerazione ma completo di allegati. Il provveidmento stabilisce le regole per l’applicazione e la fruizione del credito d’imposta (36% delle spese sostenute) riconosciuto, ai sensi della “Legge di bilancio 2023” (articolo 1, commi 686-690, legge 197/2022), alle imprese che nel biennio 2023/2024 acquistano prodotti realizzati con materiali provenienti dalla raccolta differenziata degli imballaggi in plastica, ovvero che acquistano imballaggi biodegradabili e compostabili (ex normativa Uni En 13432:2002) o derivati dalla raccolta differenziata della carta, dell’alluminio e del vetro.

 

Il decreto integra espressamente nel campo di applicazione dell’agevolazione anche agli imballaggi in carta e cartone e agli imballaggi in legno o impregnati (“considerato che … sono compostabili ai sensi del Dm 29 dicembre 2016, n. 266“).

 

Sempre in base a quanto stabilito dal provvedimento, i soggetti interessati avranno 60 giorni di tempo dall’attivazione della procedura informatica che sarà comunicata sul sito istituzionale del Dicastero per presentare istanza di accesso all’agevolazione, la quale può arrivare a un importo massimo annuale di 20mila euro. Il budget complessivo dell’operazione è di 10 milioni di euro.

documenti di riferimento

Dm Ambiente 29 dicembre 2016, n. 266

Criteri operativi e le procedure autorizzative semplificate per il compostaggio di comunità di rifiuti organici – Articolo 180, comma 1-octies, Dlgs 152/2006, introdotto dalla legge 221/2015

Riduzione della plastica, il complesso delle misure previste dalle norme Ue e nazionali

Sia il Legislatore Ue che quello nazionale hanno approvato regole finalizzate alla riduzione della produzione di rifiuti di plastica ed al loro recupero. In questa sede si propone un esame del quadro normativo di riferimento. Aggiornato ai contributi per le imprese di produzione di beni monouso per la riconversione aziendale verso la produzione di prodotti alternativi in vigore dal 20 maggio 2024 e al Dm 2 aprile 2024 che approva il credito d’imposta per le imprese che acquistano prodotti realizzati con materiali provenienti dalla raccolta differenziata degli imballaggi in plastica o che acquistano imballaggi biodegradabili e compostabili in vigore dal 22 maggio 2024

Legge 29 dicembre 2022, n. 197

Bilancio di previsione dello Stato per il 2023 e bilancio pluriennale per il triennio 2023-2025 (cd. “legge di Bilancio 2023”) – Stralcio – Rinvio plastic tax – Incentivi per acquisto materiali riciclati – Contrasto al consumo di suolo – Livelli essenziali delle prestazioni (Lep)

Dm Ambiente 2 aprile 2024, n. 132

Criteri e le modalità di applicazione del credito d’imposta in favore delle imprese che acquistano materiali riciclati provenienti dalla raccolta differenziata – Attuazione articolo 1, comma 690, legge 197/2022 – Indicazione dei requisiti tecnici e delle certificazioni idonee ad attestare la natura ecosostenibile dei prodotti e degli imballaggi

 

***** l’articolo pubblicato è ritenuto affidabile e di qualità*****

Visita il sito e gli articoli pubblicati cliccando sul seguente link

Source link

Informativa sui diritti di autore

La legge sul diritto d’autore art. 70 consente l’utilizzazione libera del materiale laddove ricorrano determinate condizioni:  la citazione o riproduzione di brani o parti di opera e la loro comunicazione al pubblico sono liberi qualora siano effettuati per uso di critica, discussione, insegnamento o ricerca scientifica entro i limiti giustificati da tali fini e purché non costituiscano concorrenza all’utilizzazione economica dell’opera citata o riprodotta.

Vuoi richiedere la rimozione dell’articolo?

Clicca qui

 

 

 

Prestiti personali immediati

Mutui e prestiti aziendali

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.

L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui